Towelday 2018-2019

Possibile?
È sicuramente presto per organizzare qualcosa per il 2018, ma il 25 maggio 2018 cadrà di venerdì e di sabato nel 2019. Due anni nei quali si potrebbe realizzare qualcosa di fantastico. Inserisco qui sotto alcune idee per questi due Towelday che potrebbero diventare i più belli dell'universo! C'è però un problema: la buona riuscita dipende da ogni singolo, dalla sua condivisione (sui social e delle proprie abilità) e partecipazione (collaborazione attiva) agli eventi in programma.

  1. cosa è un Towelday senza noccioline e birra? La ristorazione è fondamentale e si potrebbe promuoverla con uno sconto per chi viene con l'asciugamano;
  2. avendo uno sponsor, si potrebbe fornire allo staff un gadget di ricordo tipo una maglietta, per chi partecipa con un costume un gioiellino (anello o ciondolo) con il pollice (ad esempio) e chi vince ai giochi un asciugamano "don't panic" originale;
  3. con uno staff preparato si può pensare di dividere la zona in "poesie vogon", "giochi ludici", "filosofia spinta" e "area improbabile";
  4. con una scuola di danza, si potrebbe improvvisare presso un vicino centro commerciale un flash mob;
  5. tramite una connessione internet (che al momento al parco non c'è) si può mettere a disposizione un posto per messaggi dal vivo tramite hangout o skype o altra modalità;
  6. organizzando un programma da subito è possibile coinvolgere tutti, anche chi non sa della guida galattica;
  7. in serata, previe autorizzazioni, sarebbe possibile mandare in onda il film dal vivo oppure, se c'è un cinema nelle vicinanze (e c'è), potrebbe essere proiettate le puntate della BBC;
  8. non solo staff, ma ci vuole un fotografo amatoriale, un servizio di assistenza, un DJ, un paio di delfini, un tecnico informatico, un Marvin (qualcuno vuole vestirsi come uno dei personaggi?), un fucile "punto di vista", una "Cuore d'oro" (se qualcuno sa di cartapesta)... e magari riusciamo perfino ad invitare qualche personaggio importante ;-) magari la voce italiana di Marvin!
  9. avendo un palco a disposizione si potrebbe realizzare, con una compagnia teatrale, una messa in scena improvvisata sul tema della guida ma nel genere di "Buona la prima";
  10. ....e se piove, dont' panic, ci rifugiamo tutti al coperto o sotto l'asciugamano! :-D

Risulta ovvio che la partecipazione di associazioni, scuole di danza, ristorazione sono necessari alla buona riuscita. ;-) Il parco del Cormor e il Città Fiera sarebbero i luoghi adatti a questa improbabile idea e considerando che sono vicini all'autostrada e punto centrale della regione che dire? Diamoci da fare! Troviamoci e discutiamo insieme su questa futura possibilità. Dividiamoci i compiti e per il 2018, che è in realtà dietro l'angolo, saremo pronti! :-D