Organizzare

Come organizzare un Towel Day? Vediamo.... Perché non è così semplice, richiede diverse energie e la guida. Avete la guida? No? Ecco, questo è già un problema. Però posso darvi alcuni consigli che non mi son serviti a molto, ma sono un punto di partenza.

  • Il primo passo per organizzare un Towel day è domandarsi perché lo si vuole fare.
      Prima di tutto perché potreste essere soli. Si tratta di una cosa molto di nicchia e in Italia sono pochi quelli che resistono nel corso degli anni. È già un buon punto di inizio se la risposta a questa domanda è 42 e fantastica se il numero dei partecipanti arriva a 42...
  • Il secondo passo è un po' più semplice: trovare quanti amano questo tipo di lettura e/o comicità
      È mio caldo consiglio trovarli tramite i socialnetwork, tipo Facebook, Google, Quag, ecc. Potreste invitare anche alcuni colleghi o colleghe, ma mai parenti. Dovreste anche verificare se hanno visto o meno il film o letto il libro. Altrimenti, la scena muta alla prima battuta è possibile. Andate poi a spiegare che era una battuta...
  • Il terzo passo è: decidere un posto dove trovarsi
      Il posto è fondamentale, sicuramente una birreria o una pizzeria potrà fare al caso vostro. Sarà più invitante se riuscirete a farvi concedere un aiutino dal gestore o dal proprietario, ad esempio lo sconto del 10% sulla birra o le noccioline gratis per chi arriva nel locale con un asciugamano. Essendo una cosa da nicchia non sarà facile...
  • Il quarto passo è proprio stupido: cosa fare?
      Risulta fondamentale, per non cadere nella noia mortale e mettersi un sacchetto di carta in testa, realizzare dei giochi. Un esempio è il tiro con l'asciugamano (ma ci vogliono spazi esterni), sfilata di moda o la declamazione di poesie mortali (peggio per voi). Su questo sito troverete alcuni consigli...
  • Il quinto passo è: in quale giorno?
      Certamente non il 42 di maggio o di settembre, ma sicuramente il 25 di maggio. Questo è certo. Quest'anno, 2015, è di lunedì. Tornare al lavoro il giorno dopo sarà... forse improbabile?
  • Occhio a non sottovalutare il tempo!
      Si pensa sempre che il 25 maggio sia bello e soleggiato, eppure l'esperienza dovrebbe insegnare che non è sempre così. Prevedere un luogo d'incontro all'aperto, tipo una piazza va bene; ma è sempre importante pensare anche ad una alternativa al chiuso, tipo un pub, una birreria o un ristorante ai confini del mondo.
  • Attenzione alle aspettative...
      Se vi fate come punto di riferimento per la vostra città o provincia e mettete in gioco il vostro tempo cercando un posto, ricordate bene di non farvi troppe aspettative sul numero di persone che potranno partecipare. Può capitare di essere anche soli. Nessun problema, un paio di birre e un giro intorno al luogo che avete scelto... qualcuno potrebbe sorprendervi! Ve lo dico perché nel 2013 proprio mentre uscivamo dalla birreria una ragazza mi ha fermato ed ha voluto fare una fotografia con me. Ah, dimenticavo, mi ero vestito come il presidente dell'universo ;-)

Quando avete organizzato l'evento, pubblicizzatelo e raccontateci come è andato.
In fin dei conti il forum serve anche a questo.